Dal 21 al 30 marzo Cene Stellate aspetta il  grande pubblico: tutti gli appassionati della cultura enogastronomica potranno cenare per dieci serate consecutive nel ristorante dei loro sogni, degustando a prezzi vantaggiosi menu firmati dagli Chef Stelle Michelin.I prezzi variano a seconda del numero di Stelle Michelin, ma i coperti sono limitati, quindi conviene affrettarsi a prenotare la propria cena e tenersi aggiornati tramite il sito www.cenestellate.it e la pagina Facebook www.facebook.com/CeneStellate. Le prenotazioni sono accessibili a partire dal 4 marzo sul sito.

Oltre ad offrire un’esperienza eccezionale, Cene Stellate ti dà l’opportunità di avere un contatto diretto con lo Chef! Prenotando il Tavolo dello Chef  avrete la possibilità di sedere ad una tavolata dove lo Chef sarà partecipe durante la serata. Alcuni Chef hanno scelto solo questa opzione, per il forte desiderio di avere un contatto diretto con gli ospiti.

Cene Stellate è realizzato da DiningCity, un prestigioso servizio internazionale di online
booking per la Ristorazione, e partecipa all’iniziativa “A tavola con Emergency”, devolvendo un euro per ciascuna coppia che prenoterà una cena stellata. Via dei Gourmet e Cucine d’Italia siedono alla tavola DinindCity per promuovere e sostenere Cene Stellate 2014, e all’evento non poteva mancare Acqua Filette.

In Olanda, dove l’iniziativa è nata, nel 2007, solo lo scorso anno si sono affacciati, seduti e, i più fortunati (basta un piccolo sovrapprezzo di 15 euro) chiacchierato a tavola insieme allo chef, poco meno di 15mila persone, per una media di almeno 200 persone a sera. In Italia, sono quasi 50 gli stellati che hanno aderito ai dieci giorni a prezzo calmierato. «All’appello mancano in pochi : l’idea di farsi conoscere maggiormente o di far passare il concetto che la buona ristorazione non deve incutere timore, ma è a disposizione di tutti, è alla base di questi dieci giorni di buon cibo», ricorda Robert Schmits, responsabile di DiningCity Italia.