Flan di Parmigiano con asparagi

flan-asparagi

Il flan è una preparazione che abbina un gusto delicato ad un aspetto ordianto e piacevole. Per preparare il flan di Parmigiano con asparagi, iniziamo dal versare in una pentola 350gr di panna e 150 di latte, a cui aggiungiamo sale, pepe e noce moscata a piacimento. Portato a ebollizione il composto, lo togliamo dal fuoco.

In un tegame a parte uniamo 2 uova intere e 2 tuorli, versiamo del Parmigiano grattugiato, il timo tritato e 50gr di ricotta, e poi mescoliamo il tutto con il battitore o con una frusta, fino a raggiungere una maggiore uniformità e consistenza.

A questo punto aggiungiamo il latte con la panna precedentemente preparato (lasciatene un po’ da parte per guarnire), e poi versiamo il composto in appositi stampi imburrati. Inforniamo e lasciamo cuocere a 150°. Terminata la cottura spolveriamo con del Parmigiano grattugiato e lasciamo raffreddare.

A questo punto andiamo a preparare gli asparagi. Dopo averli lavati e puliti, ne tagliamo una parte in listarelle, da condire a piacimento con sale e olio, e un’altra parte la sbollentiamo e poi rosoliamo in padella con olio, scalogno sale e pepe per dare più gusto alla preparazione.

A questo punto possiamo passare alla messa in piatto, ponendo degli asparagi cotti e crudi sul flan e aggiungendo un po’ del composto latte/panna conservato. Possiamo accompagnare anche con qualche foglia di una delicata insalata novella, condita con un filo di olio extravergine di oliva, sale e pepe. Accompagnate con un calice di Alto Adige Sauvignon DOC e con un’acqua pura e raffinata al palato, come Acqua Filette.